Riporto solo alcune delle esperienze che le mamme hanno voluto condividere dopo un percorso con me di accompagnamento prenatale con lo Yoga, il canto carnatico e il Grembo Armonico. Mi auguro che queste parole possano essere  di aiuto e di ispirazione per le future mamme durante la gestazione. 

 

=========================

 

“Due anime in armonia, così ho vissuto la gravidanza ed il parto grazie ai consigli, agli spunti, alle riflessioni ricevuti e scambiati con te durante il tuo percorso in gravidanza. Grazie a te, Claudia, ho imparato a PERCEPIRE ed ACCOGLIERE mio figlio ben prima di portarlo alla luce. Ho imparato ad ascoltarlo e ad ascoltare il mio corpo che cambiava con lui. L’ho immaginato, visualizzato, gli ho parlato e cantato per tanti mesi prima di conoscerlo. Grazie alla pratica del canto carnatico, del Grembo Armonico e dello Yoga fino all’ottavo mese, ho vissuto in armonia ed in sintonia con il mio piccolo e con me stessa. Il parto è stato sconvolgente e travolgente. Mi sono persa, mi sono lasciata andare, mi sono concentrata sul respiro e soprattutto sull’espiro accompagnato dalla vocale che avevo reso “mia” durante i mesi di pratica a casa. Ho immaginato il mio piccolo, lo sforzo che LUI stava compiendo per separarsi dal mio corpo e questo mi ha aiutata a non pensare solo al MIO dolore… anche questo Claudia me lo hai insegnato tu. Hai piantato tanti piccoli semi nel mio spirito e la mia anima li ha coltivati con amore e dedizione e l’avventura della gravidanza e del parto è stata meravigliosa. Ricordo con infinita tenerezza e commozione le sere di ascolto del “Grembo Armonico”, minuti unici dedicati solo al mio piccolo, lo yoga praticato con tenacia inventando ogni volta un modo piacevole e confortevole per il mio corpo che cresceva ed il mio piccolo che scalciava divertito. Sono stati mesi pieni di amore tenerezza, dolcezza, serenità e crescita. Senza di te Claudia non sarebbe certo stata la stessa cosa.
Grazie del tuo tempo, della tua presenza, sostegno e amicizia. Sei entrata nella mia vita in un momento difficile... Si dice che sia necessario toccare il fondo per risalire e io sono infinitamente grata all’universo che la mia rinascita sia stata accompagnata dalla tua presenza. Ora che posso stringere tra le braccia il mio piccolo tesoro, sono in pace con il mondo e so per certo che questa serenità proviene anche dall’aver vissuto una gravidanza felice e CONSAPEVOLE. Il tuo percorso dedicato a noi future mamme mi ha aperto gli occhi ed illuminata, penso che sia un dono magnifico sia per la mamma che per i cuccioli che portiamo dentro. Grazie”.

(V.M.)

 

 

 

___

 

“Le due ostetriche che hanno seguito il mio parto continuavano a dire: ‘un travaglio da manuale’!!! Queste sono invece le parole che mi ha scritto la ginecologa con cui sono rimasta in contatto: ‘È stato un bellissimo travaglio il tuo, anzi il “vostro”, vissuto in maniera esemplare, con consapevolezza, dignità e amore, amore di coppia e amore materno. Sono rimasta colpita dalla vostra capacità di vivere questa esperienza con grande maturità e naturalezza’. La cosa mi ha reso felice e spero renderà felice anche te, Claudia, visto che in parte sei l’artefice, con le tue parole, le tue dispense e il percorso creato da te, di questa splendida nascita…”

(G.P.)

___

 

 

“Pensa che sono arrivata in ospedale quasi completamente dilatata, ho passato 4 ore in casa completamente calma e rilassata insieme a mio marito, ho fatto una doccia, ho danzato insieme a lui, ho vocalizzato al suono della tampura, quel suono ipnotico, sempre così uguale e perfetto, che mi ha portato insieme alla respirazione e alle vocalizzazioni in una dimensione magica mai sperimentata fino ad allora. Ero completamente nel presente, niente altro contava… sentivo Samuel che lavorava e si preparava per uscire, ho solo lasciato che questo accadesse… vorrei dire a tutte le mamme che il parto è una esperienza bellissima se si ha la comprensione e la capacità di non viverlo con paura e in contrazione, ma aprendosi incondizionatamente al flusso della Vita! Grazie del tuo supporto pratico e psicologico, ti voglio bene!”

(C.G.)

___

 

“Avevo una paura tremenda del parto…. ma tu mi hai fatto venire invece una voglia incredibile di partorire… e finalmente è arrivato il giorno! Nonostante l’ostetrica volesse un altro tipo di respiro da me, e interrompesse continuamente il lavoro che stavo facendo, ero talmente abituata a lavorare con il respiro sull’onda delle vocalizzazioni che alla fine Samuele è nato così come volevo io, senza lacerazioni, episiotomie o traumi. Il cordone è stato tagliato dopo la prima mezz’ora, e il piccolo ha iniziato ad attaccarsi da subito. Direi tutto perfetto, no? Grazie, grazie, grazie per questa bella esperienza”.

(C.D.)

___

“Un parto meraviglioso, così come lo avevo sempre desiderato e voluto. Ho cantato la ‘mia nota personale’ durante tutto il travaglio e Ilaria è nata sul canto di un bellissimo OM... e le ostetriche della sala parto alla fine mi hanno ringraziato per il bellissimo parto al quale hanno potuto assistere… grazie!”

(G.B.)

___

 

“Purtroppo il parto non è andato come lo immaginavo, infatti dopo l’ossitocina …è arrivato anche il cesareo. Ma i nostri incontri mi avevano preparato anche a questa evenienza e grazie ai tuoi consigli anche il postparto è stato magnificamente supportato ed è andato tutto bene. Anche l’allattamento è riuscito subito e procede bene! Grazie sorella… un abbraccio!”

(L.L.)

___

  

“Desidero ringraziarti per i momenti di condivisione e ascolto che mi hai regalato. Venire da te mi ha fatto sentire molto coccolata e io stessa come dentro ad un grembo. Durante questa mia gravidanza mi è mancata un po’ la condivisione femminile, che tu invece mi hai dato”.

(A.S.) 

___

 

“Questo percorso mi è stato particolarmente utile nell’aiutarmi a convivere e affrontare la paura di non riuscire a potare a termine la gravidanza, paura collegata al mio aborto precedente. Mi ha dato inoltre l’occasione di conoscere modi per approfondire il legame di amore con il mio bambino e di condividerli con il mio compagno. È stato bellissimo comunicare con il nostro piccolo secondo codici comuni e instaurare da subito un rapporto con lui”.

(L.C.)

___

 

“È stata una emozione indescrivibile sentire per la prima volta il mio bambino che si muoveva dentro di me, e ancora di più poter dialogare e comunicare con lui (e non è una illusione!). Io gli parlavo, lui si muoveva e mi rispondeva, lo cercavo con la mano e lui subito arrivava dicendomi che era pronto a giocare e a fare le coccole, cantavo e lui si tranquillizzava. Quando poi facevo qualcosa di sbagliato, lui si agitava facendomi capire che dovevo in qualche modo modificare il mio comportamento (emotivo, alimentare, di postura etc.). Era meraviglioso quando di sera potevamo giocare e coccolarci tutti insieme io lui e il papà, anche lui incredulo dapprima ed entusiasta poi di questo nostro rapporto veramente profondo, e di questo devo ringraziare il tuo percorso di accompagnamento prenatale che ho frequentato dall’inizio della gravidanza”.

 (V.P.)

___

 

Il tuo carrello

Spedizione:
Totale:

Concludi l'acquisto

1

Indirizzo

Nome
Cognome
Indirizzo
Città
CAP
Provincia
email
codice fiscale
partita iva

2

Spese di spedizione

Seleziona la spedizione
 

3

Metodo di pagamento

Seleziona un metodo di pagamento
 

Importo totale:

Ordina